Beauty – Economia & makeup

112

di GIUDY prova

La crisi colpisce ogni settore, anche quello della bellezza. Se fino a qualche anno fa sperperavo in creme e makeup, oggigiorno sempre più spesso guardo alla convenienza di un prodotto senza però trascurarne la qualità che rimane comunque un requisito fondamentale.

Truccarsi con stile e decoro è possibile, anche con il portafoglio (quasi) vuoto; ecco quindi un elenco di prodotti a basso impatto finanziario ma a grande effetto sulla vostra bellezza, ovviamente testati direttamente da me medesima e perfetti per affrontare questa estate 2013.

- Ormai di bb cream ne abbiamo fin sopra i capelli e ce le tirano dietro persino dal salumiere, però devo ammettere che questa di Erborian in versione light (E 12.90, Sephora) staziona felicemente da un paio d’anni nel mio beauty case: è leggera sulla pelle, rende l’incarnato più omogeneo ed in più non cola. L’unico difetto è che dopo 4/5 ore necessita di un colpo di cipria per opacizzare.
-  I migliori alleati contro una pelle lucida ed unta si sono rivelate essere la cipria in polvere libera ‘Cannes’ di Neve Cosmetics (E 3.90 in saldo a 3.12 il mini size) e la cipria compatta ‘Stay Matte’ di Maybelline (E 6 circa, perfetta per tutte le pelli nella tonalità #001 Traslucent): con loro posso affrontare anche i climi più torridi.
- D’estate le mozzarelle come me non possono che ricorrere a stratagemmi makeupposi per sembrare meno cadaveriche. Nei sogni di ognuna vi è la terra Chanel ma, visti i prezzi da gioielleria, trovo perfetta allo scopo la ‘tavoletta’ Bourjois Délice de Poudre (E 9 circa su Asos).
- Il modo migliore per dare un tocco di colore e luce alle gote? Indubbiamente il blush Kiko Glow Touch Lips & Cheeks (E 5.90 in saldo a E 2.90) che è forte anche di un packaging pratico ed ermetico tanto da poterlo gettare in borsa ad occhi chiusi.
- Anche le sopracciglia non sono da dimenticare e, nonostante sia fedele alla matita ‘Lingering’ di MAC, la alterno spesso con quella ben più economica di RimmelProfessionale Eyebrow Pencil‘ (meno di E 4).
- Che debba truccarmi per andare al lavoro o per una serata in spiaggia, le palette Sleek (E 9.90 sul sito http://www.sleekmakeup.com) sono super compatte ed offrono un’ampissima scelta di colorazioni e textures. Quella su cui indugio più spesso è la classica ‘I-Divine Original’ che offre diversi spunti.
- Trovare un buon eyeliner è già di per sè complicato, figuriamoci nella sezione economica. Ecco perchè grido al miracolo ogni volta che utilizzo l’eyeliner nero in gel di Essence (E 3.90 circa) che ha un’ottima tenuta, purtroppo la scrivenza non è delle migliori e necessita di un paio di passate ma per quella cifra fa il suo lavoro egregiamente.
- Mascara Volume H&M da meno di 5 euro. Devo aggiungere altro?
- Se volete puntare l’attenzione sulle labbra, il rossetto Milanored di Deborah offre colore ed idratazione per 11 euro di spesa: ottimo, non credete?
- Anche le unghie vogliono la loro parte e lo smalto Pupa Milano (E 5) ha dalla sua una vasta gamma di colori e un’ottima durata, persino sulle mie unghie.

E boi, utilizzate prodotti low cost oppure preferite investire in prodotti di marca? Pensate che i cosmetici economici siano meno validi rispetto a quelli di grandi brand?

About these ads

3 thoughts on “Beauty – Economia & makeup

  1. Sono un po’ fissata con gli ingredienti così scelgo in base alla “bontà” del prodotto. In genere comunque preferisco meno prodotti, ma ottimi e di buona marca e mi autoproduco creme e scrub in modo da avere un prodotto altamente personalizzato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...