Beauty – Ogni sera una donna si addormenta e spera di svegliarsi più giovane della notte precedente

di Giudy

Dopo aver affrontato insieme il mio rigido programma di bellezza mattutino, pensavate di scamparvi quello serale? Pensavate davvero che alla sera andassi a dormire senza neppure struccarmi e senza impiastricciarmi il viso di crema?

C’è una cosa che dovete sapere sul mio conto: ritengo lo struccarsi un passaggio ancora più fondamentale del truccarsi. Serve alla pelle che ha bisogno di respirare dopo fondotinta e smog ma serve soprattutto a me per togliere dal mio viso la pesantezza della giornata.
Primo passo fondamentale è quindi affidarsi ad un buono struccante; in questo periodo sto utilizzando sia per il viso che per gli occhi la Soluzione Micellare di Bioderma (250 ml. € 12,40 – acquistata sul sito internetwww.saninforma.it) che trovo davvero ottima. Si presenta all’aspetto come acqua, non ha profumo e ne basta un poco su un dischetto di cotone. Fondamentale quando si struccano gli occhi – soprattutto se delicati come i miei – è di non sfregare ma tamponare delicatamente la zona interessata in modo che lo struccante agisca assorbendo il trucco.

Due o tre dischetti dopo, sono pronta per la detersione con il latte detergente Dr. Hauschka (145 ml. prezzo indicativo € 24 – acquistato presso Rinascente) che utilizzo anche di mattina e che serve a rimuovere completamente ogni traccia di makeup.

Almeno un paio di volte a settimana poi massaggio sul viso un delicato scrub con il detergente Angeli a Fior di Pelle / Angels on Bare Skin di Lush (100 gr. € 8,60 / £ 5.95 – acquistato sul sito www.lush.co.uk) che contiene mandorle tritate e fichi: ottimi ingredienti non solo per uno strudel ma anche per levigare l’incarnato ed idratarlo al tempo stesso. Nei mesi invernali per apportare una maggiore idratazione al viso screpolato dalle intemperie una o due volte a settimana mi rilasso completamente per una ventina di minuti con indosso solo la maschera nutriente Dr. Hauschka (5 ml. prezzo indicativo € 7 – acquistato presso Rinascente).
In caso di estrema necessità (leggete Giudy-ha-esagerato-con-la-nutella o Giudy-in-sindrome-pms o ancora Giudy-ha-un-cratere-sul-viso) mi spalmo la maschera purificante al tea tree oil di The Body Shop (100 ml. € 10 – acquistato presso The Body Shop): asciuga i brufoletti, estirpa i punti neri e riduce i pori dilatati in una sola verde mascherata.
Se pensate che io abbia finito, sbagliate di grosso. Prima di poter dare gli ultimi croccantini al mio gatto e salutarlo per la notte, mancano ancora tre passaggi fondamentali: crema viso, contorno occhi e balsamo labbra.
Per la crema viso notturna mi affido ancora a Dr. Hauschka ed alla sua ormai mitica crema alla rosa (5 ml. prezzo indicativo € 4,50 – acquistato presso Rinascente) in versione light in primavera/estate o normale nei mesi più freddi: una coccola per la mia pelle pronta a rigenerarsi nel sonno. Per il contorno occhi, utilizzo una crema specifica più grassa ed idratante rispetto a quella mattutina ed attualmente sto utilizzando un mini size di Repairwear Intensive Eye Cream di Clinique (15 ml. € 39.90 – acquistato presso Sephora). Infine un velo di idratante labbra Vaseline (£ 1.79 – acquistato presso Superdrug) e sono finalmente pronta ad infilarmi sotto le lenzuola.

Ogni notte mi addormento e spero di svegliarmi più giovane della notte precedente. Lasciatemi sognare con una crema sotto il cuscino.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...