Girls&the cities – Roma. Il Secchio e l’Olivaro: le mode passano, il genuino resta

 

di MEMI

Aperitivo? Apericena? Ristoranti fushion/etnici/Sushi bar? Vi abbiamo amato, vi amiamo ancora a volte, ma si sa le mode passano e le tendenze cambiano. Ed in tempi di crisi la genuinità torna a farla da padrone lasciando spesso vuoti i coperti di quello che era il ristorante del momento fino ad un anno fa.
E poi frequentare “certi” tipi di locali a volte è così noioso, bisogna vestirsi in un certo modo e parlare a voce bassa per non disturbare la jazz band accanto a te.
Detto questo c’è un solo posto a Roma che riesce a farmi passare il malumore. Quando ho una giornata storta, problemi sul lavoro oppure ho litigato col fidanzato è il mio Rescue Remedy.

Questo posto si chiama “Il Secchio e L’Olivaro”. Buffo nome (modo di dire romano, si riferisce all’altezza dei proprietari, uno molto alto e l’altro più basso) per una pizzeria in zona Portuense, un po’ fuori mano a dire la verità, se non si conosce lo si può anche non notare.
Ti accoglie alla buona, con tavoli e panche di legno, all’aperto o al chiuso, con quell’atmosfera romana, un po’ “caciarona” e rilassata. Si mangiano bruschette giganti di tutti i tipi, la mia preferita è con le melanzane alla parmigiana, 5 tipi di pizza alla pala, te la portano già tagliata e non ci sono infatti né piatti né posate. La pizza è alta,cotta a legna, è un’esperienza divina. Da provare assolutamente anche i dolci, soprattutto il Tiramisu’ ed il rotolo con la Nutella.
Ecco io adoro questo posto, puoi andarci in tuta, con sotto il costume da bagno dopo il mare, nessuno ti guarderà male. E soprattutto lo frequento da 10 anni e non passa mai di moda, è sempre strapieno. Inoltre è frequentato da tantissimi ragazzi perché è piuttosto economico, chi l’ha detto che gli incontri interessanti si possano fare solo in determinati locali?
Insomma provatelo e diteci cosa ne pensate, la tendenza sta cambiando, e se ve lo diciamo noi di BATC potete fidarvi.

Via Portuense 962, Roma

2 thoughts on “Girls&the cities – Roma. Il Secchio e l’Olivaro: le mode passano, il genuino resta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...