Net à porter – From London with Trend

collarsdi CONNIE

Per chi non lo sapesse – ma la lettura é rivolta anche agli affezionati che seguono le nostre (dis)avventure sulla nostra pagina Facebook – le tre bloggers romane di BATC Connie, Memi e Laura, hanno appena passato uno splendido week end nella città della moda, di Kate Middleton incinta, di Harry Potter e dei vari Keep Calm (non necessariamente in quest’ordine). Se ci immaginate a sorseggiare uno skinny caramel macchiato di Starbucks passeggiando oziosamente sul lungo Tamigi o raggiungere Harrods in cab, state  decisamente sbagliando; il nostro week end é stato più simile ad una lunga corsa su e giù per Oxford Street e le altre vie dello shopping necessaria ad “esportare” (qui su BATC ma anche fisicamente nei nostri borsoni a prova di misuratore Ryanair) le ultime tendenze già in auge in UK che timidamente si stanno affacciando anche da noi e che diverranno a breve un vero ‘must’. Se volete anticipare la moda che verrà, segnatevi queste dritte:
– Un capo su tutti: maxipull e jumper multicolori. Che siano lunghi, corti, di lana o tricottati non importa: il maglione di quest’inverno è colorato, a fantasia, con disegno centrale come quelli di miss Selfridge con i cigni o come quelli più economici di Primark neri con fulmini, punti esclamativi, dollari in grassetto e qualche borchia evolutasi in brillantino (come vi avevamo anticipato qui).

Faux fur rulez, sempre e comunque. Per le più eccentriche la pelliccia (rigorosamente finta, noi amiamo gli animali!) si porta nella fantasia leopardata, ma la vera novità è il pelo bianco in versione corta da Miss Selfridge o più lunga di Topshop: decisamente originale ma discreto per il giorno ed elegante per la sera. Se siete fan dei colbacchi, vi segnaliamo la variante della fascia invernale per capelli in faux fur che potrete trovare a pochi pound in qualsiasi negozietto di Camden Town.

– Degne eredi di Buffy l’Ammazzavampiri, le londiners sfoggiano croci come se piovessero su vestiti, maglie, ma soprattutto accessori: collane, pendenti e orecchini da far retrocedere il più assetato dei vampiri. Da Primark abbiamo investito in un maxi dress da indossare con ankle boots ed una collana color oro da noi sottilmente ribattezzata “l’Anticristo”.

– Sempre nel reparto accessori (e per la serie ritorno agli 80’s) molto presenti le forme triangolari, collane e orecchini a forma di plettri avvistate da Urban Outfitters per dare quel tocco alternative-rock che, come ormai saprete, a noi di BATC piace molto. Per chi si sentisse invece più bon ton, il finto colletto è un must di stagione per impreziosire qualsiasi anonimo maglione: ne abbiamo visti con perle, brillantini o semplicemente bronzati.

– Last but not least le scarpe: da Primark slippers per tutti i gusti, colori e fantasie. Noi abbiamo eletto (ed acquistato) le nostre preferite: rosa con borchie dorate e leopardate; uniti in un sol colpo i due must di stagione: modello di scarpa e fantasia. Si segnala inoltre – dopo due anni di dominio incontrastato degli ankle boots – il ritorno degli stivali al ginocchio che le nostre amiche londiners sfoggiano con nonchalance senza sembrare assolutamente out . Noi ci siamo ovviamente adattate acquistandoli immediatamente in loco.

Vi siete appuntatate tutto? Ora andate ed acquistate senza alcuna remora i trend che verranno, vi assicuriamo che non ve ne pentirete e ci ringrazierete.

3 thoughts on “Net à porter – From London with Trend

  1. Pingback: BATChristmas – Film di Natale e vita reale | blogandthecities

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...