Blog & the news – Il Grande Gatsby, tutti lustrini e niente passione

dicaprio

di CONNIE connie

Attratta dal bombardamento mediatico subìto negli ultimi 3 mesi e, diciamocelo, dal ricordo ancora vivo di Romeo+Juliet – film clue della mia adolescenza – ho impiegato (oserei quasi dire sprecato) il sabato pomeriggio a cercare di prenotare i biglietti e il sabato sera al cinema a vedere Leonardo Di Caprio nei panni del “Grande” J. Gatsby. Fuochi d’artificio, look anni ’20, storia d’amore, colonna sonora: gli ingredienti per un colpo di fulmine c’erano tutti, peccato che 105 milioni di piume e lustrini non siano bastati al regista Baz Luhrmann per rendere il film nemmeno lontanamente intrigante. La storia è affascinante e fedelissima al libro di Scott Fitzgerald: J. Gatsby, misterioso miliardario con origini sconosciute, dà ogni sera feste irripetibili nell’unico tentativo di riprendersi la sua Daisy, amore perduto durante la guerra, ora sposata con marito fedifrago e figlia a carico. Piano piano verrà fuori la verità e cioè la capacità di Gatsby di modificare la realtà a proprio piacimento, salvo poi spingersi troppo oltre, il tutto narrato da un Tobey Maguire sciapo-che-più-non-si-può.

Il film non decolla mai e non si capisce nemmeno bene perché visto che gli ingredienti sono gli stessi che tanto ci erano piaciuti sia in Romeo+Juliet che in Moulin Rouge: dalla colonna sonora anacronistica (ballerine e invitati che si dimenano a ritmo di rap) agli attori di calibro che tengono in vita un film senza passione. Non è un caso forse che anche a Cannes, dopo la proiezione, sia calato in sala il gelo più totale.

Insomma: dopo 2 ore e mezza di film mi sento di poter dire che il libro lo leggerò (un giorno), ma il dvd non lo comprerò di certo (mai).

One thought on “Blog & the news – Il Grande Gatsby, tutti lustrini e niente passione

  1. Non ho visto il grande Gatsby con Di Caprio , che tra inciso non mi piace affatto, ma ricordo ancora l’interpretazione di Robert Redford.Quello si che era un film memorabile

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...