God save the Girls – Guidare un’auto non fa di me una taxista

taxi

di GIUDY prova

A 18 anni presi la patente (non senza difficoltà, ma questa è un’altra storia) e, con buona pace di mammà, iniziai ad utilizzare la sua auto sempre più spesso finchè non me ne potei permettere una per mio conto: un’usata ma adorata Fiat Bravo (RIP). Gioco forza, quando uscivo con gli amici, ero sempre io quella che passava a prendere tutti, ci scarrozzava in giro e poi riportava ognuno alla propria dimora: la prima ad uscire di casa e l’ultima a rientraci. Nella mia stupidità giovanile, ho sempre pensato che le cose sarebbero cambiate, gli amici avrebbero preso la patente e avrebbero acquistato un’auto propria e , nel migliore degli happy endings, avremmo potuto fare a turno nel ruolo del conducente.
Secondo voi è accaduto?

Ricordo ancora quando alla mia migliore amica da tempi immemori (e che avevo sempre accompagnato ovunque dal centro commerciale fino a far visita dal morosetto) venne regalata una Y10 grigio metallizzato ma le mie fantasie di co-sharing vennero presto liquidate dalla lapidaria affermazione “Non mi piace guidare” e continuammo così a giocare al ruolo del passeggero (lei) e del taxista (io).
Ecco, se dovessi catalogare le scuse più sentite il “Non mi piace guidare” è in testa seguito dal “Ho paura di guidare”: bellezze mie, io non è che mi diverto a fare da taxista, a dover bere moderatamente e a stare in giro fino a notte per dover riportare tutti a casa e chissenefrega di quando ci arrivo io! Per non parlare della parte economica, se ai miei tempi (sic!) con un deca o quasi si poteva andare via, ora non bastano più manco 20 euro: tra benzina a prezzo dell’oro, assicurazioni vampiro, bollo dell’auto tempestivo quando un furuncolo al primo appuntamento e manutenzione ordinaria e straordinaria, lo stipendio è già bello che andato. Collaborazione questa sconosciuta: secondo voi qualcuno mi ha mai chiesto di dividere i costi benzina? O secondo voi, qualcuno ha mai detto “accosta al distributore che stavolta faccio io“? O ancora, sempre secondo voi, qualcuno ha mai offerto un aperitivo alla sottoscritta per ringraziarla dei vari passaggi e dei ripetuti detour?
Come avrete capito la risposta è sempre e perennemente negativa.

Forse una persona che non guida non capisce tutto questo, quindi TU che stai leggendo e rientri in una di queste categorie: pensaci un po’ la prossima volta che ti fa passare a prendere dalla solita amica al volante! Chiamatemi Giudy, la vendicatrice dei taxisti involontari.

6 thoughts on “God save the Girls – Guidare un’auto non fa di me una taxista

  1. Dopo che mi sono trasferita in centro ho venduto l’auto e gli amici mi raggiungono con mezzi propri tanto i locali sono tutti vicino a casa mia. In alternativa propongo uscite in bici e scappano quasi tutti oppure mi vengono a prendere in auto (ma io continuo a preferire bici o mezzi pubblici!)

    • Sei la solita ecologista :D
      Purtroppo l’auto è spesso indispensabile soprattutto quando si rientra dopo una certa ora… nonostante viva a Milano vorrei dei mezzi pubblici di trasporto come quelli berlinesi che sfiorano le 24/24!

  2. Quanto ti capisco!
    Stessa identica situazione… Finché ho detto basta e a costo di sembrare antipatica sono riuscita a far cambiare le cose.
    La cosa assurda? Non ho mai chiesto un euro per scarrozzare gli altri in giro, loro appena si sono offerti miracolosamente di guidare una volta hanno preteso i soldi della benzina. Bel ringraziamento!
    Oltre ai soldi spesi, non parliamo della stanchezza accumulata: sono tornata a casa ad orari assurdi per riportare tutti a casa.
    La mia rovina è stato ammettere che guidare mi piace… E’ stato come se mi fossi proclamata taxista del gruppo!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...