Blog & TV – Estate e recuperi telefilmici

telefilm

di GIUDY prova

Le vacanze sono più o meno alle porte e, come al solito, ci sarà qualche sfigato (leggete: me stessa medesima) che rimarrà a casa. Se anche voi siete nel club e non avete alcuna intenzione di darvi al decoupage natalizio anticipato, ecco qualche consiglio su come trascorrere le afose giornate estive: accendete il condizionatore e datevi al recupero telefilmico di qualche piccolo grande cult della stagione passata. Troppi impegni tra palestra ed aperitivi, infatti, vi hanno fatto dimenticare il piccolo schermo ed è ora giunto il momento di scontare i vostri peccati e mettervi in pari vedendo tutto ciò di cui i vostri amici parlano ormai da mesi:

  • (Don’t trust che bitch in) Apartment 23: siete bionde e parlate come uno scoiattolino, vi siete appena laureate con il massimo dei voti, il vostro fidanzato vuole sposarvi e vi trasferite a NY per sostenere un colloquio importante: cosa può succedervi di meglio? Sicuramente NON condividere l’appartamento n. 23 con Chloe, una vera stronza che finirà per rovinarvi quella vita un po’ finta che pensavate di avere.
    Da recuperare perchè: l’ideale per farvi quattro risate e rivedere James Van Der Beek che parodizza il suo passato dawsoniano (era il protagonista del telefilm culto Dawson’s Creek, n.d.a.).
  • Scandal è un legal-drama ambientato a Washington DC dove tutto è un gioco di potere e dove Media e Politica si incontrano/scontrano quotidianamente. Se dopo la prima puntata pensate non faccia al caso vostro, non demordete: dall’episodio seguente rimarrete ipnotizzati dalla protagonista Olivia Pope e dal suo fidato gruppo di “gladiatori in giacca e cravatta”.
    Da recuperare perchè: una donna forte e dinamica, un presidente sexy e sentimentale alla JFK, chimica e scintille nella Stanza Ovale e la firma sapiente di Shonda ‘Grey’s Anatomy’ Rhimes.
  • Orphan Black: orfani di Alias e delle mirabolanti trasformazioni di Sydney Bristow non perdetevi d’animo, è finalmente arrivato il telefilm che fa per voi. Colpi di scena a non finire ed una protagonista che si sdoppia in… 7 ovvero l’attrice canadese Tatiana Maslany balzata velocemente al top delle classifiche delle giovani dive da tenere d’occhio.
    Da recuperare perchè: sarete troppo occupati a seguirlo per avvertire il calore estivo.
  • The Mindy Project ovvero la riscossa della donna moderna e vera. Niente pelle diafana-occhioni blu-taglia mignon alla Zooey Dechanel di New Girl (di cui vi avevamo già parlato qui): la protagonista è una ragazza normale come me e voi, bella in carne, di origine indiana ma nata e cresciuta nel melting pot di NY ed affermata nel lavoro come ginecologa.
    Mindy è quotidianamente alle prese con uomini più o meno sfigati (come capita anche a tutti noi del resto) ed intorno a lei ruotano amici e colleghi che spesso, anzichè aiutarla, le mettono involontariamente i bastoni fra le ruote.
    Da recuperare perchè: autoironizzare su se stesse è sempre buona cosa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...